Assalti ai portavalori nel Nuorese, impianto accusatorio sostanzialmente confermato.

Come riporta La Nuova Sardegna riprendendo Ansa, solo lievemente modificate le condanne finali dei giudici della Corte d’Appello di Cagliari agli imputati.

28 anni di carcere all’ex vice sindaco di Villagrande, Giovanni Olianas. Confermati 30 anni per Luca Arzu. I due erano considerati i capi banda. 6 anni e 3 mesi per Gianluigi Olianas, 7 anni e 9 mesi per Mario Pirari, 5 anni per Roberto Serra, 18 anni per Sergio Arzu, 13 anni per Simone Balloi, 9 anni e mezzo per Michele Cherchi, 7 anni e mezzo Salvatore Deriu, 14 anni e mezzo Angelo Lostia, 17 anni per Fabrizio Manca, 9 anni e 9 mesi per Antonello Mesina, 2 anni e 9 mesi Francesco Monni, 13 anni per Pasquale Scanu.

Per gli altri imputati la sentenza in primo grado è stata confermata.

L’articolo Assalti ai portavalori nel Nuorese, solo lievemente modificate le accuse in Corte d’Appello proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News Federica Cabras

Powered by WPeMatico

Locanda degli artisti



Seguici su Facebook

Copyright 2019 Locanda degli Artisti| Amll Rights Reserved | codice iun E8205 | Powered by Apioraggio | Condizioni di prenotazione