Le celebrazioni deleddiane approdano al Senato della Repubblica. L’appuntamento con il convegno di studi intitolato “Grazia Deledda, la donna che non mise limiti alle donne” è per venerdì 29 ottobre, alle ore 10.30, presso la Sala Capitolare della Biblioteca del Senato a Roma.  

 

Interverranno Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica, Dario Franceschini, Ministro della Cultura, Christian Solinas, Presidente della Regione Autonoma della Sardegna, Isabella Rauti, Commissione per la Biblioteca e l’Archivio storico del Senato, Costantino Tidu, Amministratore straordinario della Provincia di Nuoro, Andrea Soddu, Sindaco del Comune di Nuoro, Francesco Mola, Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari, Gavino Mariotti, Magnifico Rettore dell’Università di Sassari, la scrittrice Angelica Grivel e l’attrice Monica Corimbi.

 

Modera il giornalista e direttore artistico del programma delle celebrazioni deleddiane Anthony Muroni.

 

Il convegno di Roma, dopo l’evento di apertura che si è svolto lo scorso 28 settembre a Nuoro, è il secondo in ordine di tempo di un ricco programma di appuntamenti messi in campo dal comitato istituzionale guidato dalla Provincia di Nuoro con la presenza del Comune di Nuoro, della Fondazione di Sardegna, dal Man e del Consorzio Universitario del Nuorese. Il programma, della durata di un anno, si caratterizza per un significativo numero di eventi e appuntamenti itineranti sia in Italia che all’estero, senza trascurare ovviamente la Sardegna che rimane il cuore pulsante delle celebrazioni.

 

150 anni di Grazia. Una donna dei nostri tempi – evidenzia Costantino Tidu, Commissario Straordinario della Provincia di Nuoro è il più importante progetto mai realizzato nella storia dell’autonomia sarda per promuovere, anche a livello internazionale, la figura di Grazia Deledda, che ancora oggi. Un programma imponente che non trascura nessun aspetto di un’autrice unica nel suo genere e che ha avuto l’indubbio pregio di aver acceso sulla Sardegna le luci della ribalta mondiale grazie a testi indimenticabili e dal forte impatto emotivo”.

 

Il direttore artistico Anthony Muroni ricorda come il convegno al Senato della Repubblica rappresenti un momento solenne per ricordare una scrittrice “che nell’Ottocento non accettava il ruolo che alla donna veniva dato, ragione per cui intraprese con coraggio la strada dell’autodeterminazione, proposta anche attraverso le figure femminili presenti nei suoi libri. Il nostro programma di eventi, lungo un anno, ha l’ambizione di portare ovunque questa grande scrittrice che ha anticipato i tempi in un percorso, quello dei diritti al femminile, che non si è ancora concluso”.

L’articolo Grazia Deledda sbarca a Roma: convegno al Senato con Casellati e Franceschini proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

A Cheremule, piccolissimo comune del Meilogu, oggi si festeggia la nuova centenaria del paese, Tzia Antonietta Manchia.

Dopo zia Bonaria Paddeu, zia Angeledda Uras e zia Ottavia Bagiella, ecco arrivare – in un centro che conta meno di 500 abitanti – la quarta longeva, amatissima da tutta la comunità.

A festeggiare Tzia Antonietta i parenti, il sindaco di Cheremule Antonella Chessa e il parroco Davide Onida.

Ringraziamo per le foto Pierino Vargiu.

L’articolo Cheremule festeggia la quarta centenaria del paesino, Tzia Antonietta Manchia proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News Michela Girardi

Powered by WPeMatico

In Sardegna si registrano oggi 35 ulteriori casi confermati di positività al COVID, sulla base di 1852 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8599 test.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 6 (uno in meno a ieri).

I pazienti ricoverati in area medica sono 43 ( 2 in meno rispetto a  ieri).

1266 sono i casi di isolamento domiciliare (7 in meno rispetto a ieri).

Non si registrano decessi.

L’articolo Covid in Sardegna oggi: 35 nuovi casi ma nessun decesso proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

La foto di oggi, gentilmente concessa da Massimo Mulas, ritrae la prima pompa di benzina a Tortolì, in Corso Umberto.

La foto è stata scattata negli anni Trenta.

Invia le foto del passato ogliastrino alla nostra mail redazione@vistanet.it

L’articolo Come eravamo. A Tortolì la prima colonnina di distribuzione della benzina proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

26 ottobre 1946: 75 anni fa una terribile alluvione mise in ginocchio l’hinterland cagliaritano, Elmas e Sestu in particolare.

Gli anziani che vissero quella notte, passata alla memoria come “Sa notti de s’unda” (la notte dell’onda), ricordano ancora oggi l’incredibile scenario di devastazione causato dall’esondazione del Rio Matzeu. In alcuni punti, in via Sestu a Elmas per esempio, l’acqua raggiunse i 4 metri d’altezza.

L”alluvione causò la morte di 21 persone e danni ingentissimi, in particolare decine e decine di case distrutte dall’acqua. Le persone rimaste senza un tetto furono circa 900, 600 a Elmas e 300 a Sestu.

Oggi a Elmas si è svolta la cerimonia di commemorazione organizzata dalla Consulta degli anziani. Presente anche la sindaca appena eletta Maria Laura Orrù.

Nel 2012 il Comune di Sestu realizzò un piccolo documentario in cui gli anziani del paese raccontarono ciò che accadde il 26 ottobre 1946.

L’articolo Accadde oggi. 26 ottobre 1946: “Sa notti de s’unda”, l’alluvione che devastò Elmas e Sestu proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

Il Consiglio regionale ha approvato un emendamento presentato dal consigliere di maggioranza Francesco Mura che vieta la pesca di ricci di mare per i prossimi tre anni.

A dare la stessa notizia è il consigliere regionale di Fratelli d’Italia.

«Con l’emendamento 483 che mi vede primo firmatario il consiglio regionale blocca la pesca ai ricci di mare per tre anni – dice Francesco Mura -. È una proposta condivisa con il sistema dei pescatori professionisti che prima di tutti gli altri hanno avvertito il rischio di estinzione della specie. Il 12 febbraio scorso il gruppo Fratelli d’Italia ha presentato una PL che viene sostanzialmente inserita nella PL284 avendo così effetto immediato. I pescatori professionisti verranno coinvolti nella Pulizia dei fondali e la Sardegna avrà un mare più pulito e avrà salvato una speciale in fortissima difficoltà».

L’articolo Stop alla pesca dei ricci di mare per tre anni in Sardegna: legge approvata dal Consiglio Regionale proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

“Sardegna Isola megalitica” fa tappa a san Pietroburgo, nel prestigioso Museo Ermitage. La mostra è promossa dalla Regione Sardegna con il Museo Archeologico di Cagliari e la direzione regionale Musei della Sardegna, con il patrocinio dei Ministeri della Cultura e degli Affari esteri e la collaborazione della Fondazione di Sardegna.

«Una nuova occasione per portare nel mondo alcuni degli esempi più alti del nostro immenso patrimonio archeologico, dice il presidente della Regione Christian Solinas -. Le straordinarie ricchezze archeologiche e culturali della Sardegna meritano di essere valorizzate e promosse ai massimi livelli, come accade nella mostra di San Pietroburgo. Esiste un’economia della cultura, che ha potenzialità enormi. La Sardegna deve recitare un ruolo di primo piano nel panorama mondiale».

«Questo nuovo appuntamento conferma il valore di questa iniziativa straordinaria – dice l’assessore agli Enti Locali Quirico Sanna, presente a san Pietroburgo in rappresentanza della Giunta -. Il ritorno di immagine che ci garantisce potrà garantire visibilità internazionale alla Sardegna, ai suoi musei, ai suoi beni archeologici, presentandola come un punto di riferimento di valenza culturale nel Mediterraneo».

L’articolo Un Gigante di Mont’e Prama all’Ermitage di San Pietroburgo, uno dei musei più importanti del mondo proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

Intorno alle 19:00 una squadra dei Vigili del Fuoco di Nuoro è intervenuta sulla SP 22 (entrata di Oliena) per incidente stradale.

Il sinistro ha interessato la conducente di una Lancia Musa che, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto, ribaltandosi e restando incastrata all’interno dell’abitacolo.

I Vigili del Fuoco intervenuti hanno provveduto all’estrazione della malcapitata dall’auto e a consegnarla al servizio sanitario 118 per le prime cure.

Sul posto intervenuti anche i Carabinieri di Oliena per i rilievi di legge.

L’articolo Oliena, auto esce di strada e si ribalta: conducente ferita e incastrata nel mezzo proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

Prestigioso premio internazionale per Palazzo Doglio.

L’hotel 5 stelle sito nel centro di Cagliari ha vinto il premio di “Miglior hotel italiano del 2021” ai World Travel awards, gli Oscar dell’hotelerie.

Dopo il premio come “Miglior nuovo hotel d’Europa” assegnato nel 2020 un altro riconoscimento per la struttura del gruppo Forte Village.

«Siamo estremamente orgogliosi di annunciare che Palazzo Doglio è stato premiato come Leading Hotel d’Italia 2021 – si legge in una nota di Palazzo Doglio – Grazie a tutti i nostri colleghi, partner, clienti e fan per il vostro supporto nell’aiutarci a raggiungere questo grande traguardo!».

L’articolo È in Sardegna il miglior hotel italiano del 2021: prestigioso premio per un albergo a 5 Stelle proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

Mamma Rai ha nuovamente ospitato l’Ogliastra nel programma condotto da Camila Raznovich, “Kilimangiaro”.

Nella puntata andata in oggi questo pomeriggio, Fabio Toncelli ha portato i telespettatori alla scoperta delle meraviglie nascoste nel cuore antico della Sardegna.

Un cammino arduo dalla costa più bella del mondo, quella che si sviluppa tra Baunei e Cala Gonone al silenzio magico del Supramonte.

L’articolo L’Ogliastra e il Supramonte oggi hanno fatto sognare nel programma RAI Kilimangiaro proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Ogliastra News La Redazione

Powered by WPeMatico

Locanda degli artisti



Seguici su Facebook

Copyright 2019 Locanda degli Artisti| Amll Rights Reserved | codice iun E8205 | Powered by Apioraggio | Condizioni di prenotazione